top of page

Grupo de Análise de Mercado

Público·67 membros
Gabriel Anderson
Gabriel Anderson

Ore 15:17 - Attacco Al Treno



Il film è basato sull'autobiografia The 15:17 to Paris: The True Story of a Terrorist, a Train, and Three American Heroes di Jeffrey E. Stern, Spencer Stone, Anthony Sadler e Alek Skarlatos e racconta la storia dell'attacco terroristico al treno Thalys del 21 agosto 2015, sventato nella realtà proprio da Stone, Sadler e Skarlatos, che interpretano loro stessi nella pellicola.




Ore 15:17 - Attacco al treno



Nelle prime ore della sera del 21 agosto 2015, il mondo assiste alla notizia, divulgata dai media, che nel pomeriggio dello stesso giorno vi è stato un tentativo di attacco terroristico sul treno Thalys 9364, in viaggio da Amsterdam a Parigi, che è stato sventato da tre coraggiosi giovani statunitensi, di cui due militari, che stavano viaggiando a bordo di tale treno mentre si trovavano in vacanza in Europa: Spencer Stone, Anthony Sadler e Alek Skarlatos. Il film ripercorre le vite di questi tre ragazzi, grandi amici fin da bambini: dai problemi che avevano a scuola (dove erano studenti poco disciplinati che venivano spesso spediti dal preside), alla ricerca del loro posto nel mondo (con Spencer che si allena fisicamente per essere ammesso nel corpo militare ed Alek che viene inviato in missione in Afghanistan), al loro desiderio di fare un viaggio in Europa (visitando Roma, Venezia, Berlino, Amsterdam e Parigi), alla realizzazione di tale desiderio ed alla serie di eventi che hanno preceduto l'attacco. Durante questa esperienza la loro amicizia non ha mai vacillato, trasformandosi nella loro arma più potente, che ha consentito loro di salvare le vite degli oltre 500 passeggeri presenti a bordo. I tre, insieme, riescono a disarmare ed immobilizzare l'attentatore, il ventiseienne marocchino Ayoub El-Khazzani, il quale era armato con un fucile d'assalto, una pistola ed una bottiglia di benzina ed intendeva sparare ai passeggeri, ed a tenere sotto controllo le condizioni di salute di Mark Moogalian, un passeggero americano che aveva tentato di intervenire ed era stato gravemente ferito da un proiettile esploso dall'attentatore. Grazie al loro gesto, Spencer, Anthony e Alek ricevono la Legion d'onore, la più alta onorificenza francese, dalle mani del presidente François Hollande.


Anthony Sadler, la Guardia Nazionale dell'Oregon Alek Skarlatos e il membro delle forze armate statunitensi Spencer Stone sono amici da tempo. Insieme condividono i problemi dell'infanzia, la ricerca del loro posto nel mondo e tutta una serie di sfortunati eventi. Le loro esistenze cambieranno per sempre la sera del 21 agosto 2015 quando sventeranno il tentato attacco terroristico sul treno Thalys #9364.


Diretto da Clint Eastwood e sceneggiato da Dorothy Blyskal, Ore 15:17 - Attacco al treno racconta la vera storia di tre uomini artefici di un coraggioso atto che li ha trasformati in eroi durante un viaggio su un treno ad alta velocità. Nel tardo pomeriggio del 21 agosto 2015 il mondo ha assistito attonito e in silenzio alle notizie dei mass media, che raccontavano di un attacco terroristico sventato sul treno Thalys n. 9364 diretto a Parigi. A impedire il folle gesto sono stati tre prodi ragazzi americani in viaggio attraverso l'Europa: Anthony Sadler, Alek Skarlatos e Spencer Stone. Le esistenze dei tre, divenuti simbolo di eroismo e speranza, vengono ripercorse dalle lotte combattute nell'infanzia fino agli eventi improbabili che hanno condotto all'attacco: a tenerli fortemente legati è uno speciale rapporto di amicizia che, come la più potente delle armi, permette loro di salvare oltre 500 passeggeri a bordo del treno.


Con la direzione della fotografia di Tom Stern, le scenografie di Kevin Ishioka, i costumi di Deborah Hopper e le musiche di Christian Jacob, Ore 15: 17 - Attacco al treno si basa sul libro di memorie scritto dai tre eroi con la collaborazione di Jeffrey E. Stern e a spiegare le ragioni della scelta di raccontarne la storia è lo stesso Eastwood: "Non scelgo consapevolmente di raccontare storie eroiche o di fare film con protagonisti gli eroi di tutti i giorni. Mi lascio semmai conquistare dalle storie che mi arrivano e che mi suscitano interesse. Alcune imprese sono eccezionali e portano benefici per tutta la società: è bello quando puoi raccontarle al grande pubblico. In Ore 15:17 - Attacco al treno si ripercorre l'incredibile ma vera storia di tre individui comunissimi che intraprendono azioni straordinarie in una delle circostanze più intense e pericolose che hanno vissuto nella loro vita. La particolarità del film sta nel fatto che ho voluto come attori protagonisti i tre uomini che la storia l'hanno vissuta in prima persona. "Hai mai pensato che la vita ti stia spingendo verso qualcosa di molto grande?", si chiede nei giorni che precedono l'attacco Spencer Stone, uno dei tre eroi inconsapevoli di cosa ha in serbo per loro il destino. In compagnia di Anthony Sadler, Stone ha lasciato Berlino per incontrare Alek Skarlatos ad Amsterdam, da dove i tre partiranno con il treno delle 15:17 per Parigi. Ciò che è accaduto a bordo del convoglio ha sconvolto il mondo e ha regalato loro la Legione d'Oro. Sono venuto a conoscenza delle loro vicende nel 2016 quando ho presentato i tre agli Spike Guy's Choice Adwards. Ho chiacchierato con loro e ho promesso di leggere il libro che stavano scrivendo una volta completato. E così è stato. Tutti conoscono grazie ai mass media cosa è successo sul treno ma nessuno conosceva la loro intera storia: Stone, Sadler e Skarlatos sono cresciuti insieme sin dall'infanzia, hanno frequentato la stessa scuola e combinato gli stessi guai, e sono fortemente legati. Il loro maggior potere è l'amicizia. Nessuno di loro è cresciuto con aspirazioni da eroe, eppure lo sono diventati. Forse anche grazie al senso di disciplina appreso, alla fede e al rapporto con le loro madri, in grado di crescerli e farli divenire bravi ragazzi".


Nelle prime ore della sera del 21 agosto 2015, il mondo ha assistito stupefatto alla notizia divulgata dai media di un tentato attacco terroristico sul treno Thalys n. 9364 diretto a Parigi, sventato da tre coraggiosi giovani americani in viaggio attraverso l'Europa.


L'America impegnata e valorosa è quella più cara al buon vecchio Clint Eastwood. Non nuovo a buttarsi anima e corpo in storie piene di cuore e muscoli, trasformando eroi laici in avvincenti trascinatori da grande schermo (si pensi a Sully e American Sniper), il regista infallibile sceglie un'incredibile pagina di cronaca recente per il suo ennesimo film da ricordare. Ecco Ore 15:17 - Attacco al treno, prossima anteprima in dvd in uscita con Panorama (dal 28 giugno in edicola).


La sera del 21 agosto 2015 il treno Amsterdam-Parigi è sconvolto da un attacco terroristico. Anthony Sadler, Alek Skarklatos e Spencer Stone, tre turisti americani in giro per l'Europa, si accorgono del pericolo e intervengono a difesa dei passeggeri... 041b061a72


Informações

Bem-vindo ao grupo! Você pode se conectar com outros membros...

membros

Página do Grupo: Groups_SingleGroup
bottom of page